Logo Dessalator

Quale è il principio dell'osmosi inversa
utilizzato in vostro sistema di dessalazione?

L'acqua di mare viene spinta con una pressione elevata verso delle membrane che, simile a dei "setacci molecolari", lasciano passare solamente l'acqua dolce e pura. La maggiorparte delle particelle solide dissolte non passa attraverso la membrana. Questi detriti, nonché la soluzione salina restante, colano sulla superficie della membrana e vengono scartati. Tutte le particelle dissolte nell'acqua di mare non possono essere eliminate. In effetti, il sistema è concepito per scartare il 99 % dei TDS (solidi totalmente dissolti ). In altre parole, attraverso la membrana passerà approssimativamente il 2 % di 35 000 PPM / TDS. Questo garantisce all'utilizzatore un'acqua potabile con un valore di 500 TDS. Un aspetto importante da sottolineare è che l'acqua potabile prodotta dal sistema d'osmosi inversa è essenzialmente sterile. Si consiglia quindi di trattare la scorta d'acqua dolce e potabile periodicamente con del cloro a basso dosaggio o soluzione a base di iodio per mantenere sana la riserva d'acqua; è raccomandato di mineralizzarla in caso di bevenda prolungata. Fare attenzione, tuttavia, che il cloro puro o fortemente dosato non penetri nel sistema di dissalazione in quanto quest'ultimo potrebbe essere danneggiato.

In che modo funziona vostro dessalinisatore?

L'acqua di mare passa dalla valvola d'ingresso del passa-scafo. Continua il suo percorso e passa dal prefiltro di 5 microni. L'acqua filtrata verrà successivamente forzata contro la membrana dalla pompa ad alta pressione (pressione d'uso 60 / 65 bar). L'acqua sotto pressione passa dagl'orifizi della superficie della membrana depositandoci il sale e i minerali che saranno riversati in mare con la parte restante della soluzione. L'acqua potabile cola attraverso una sonda che misura il tenore in sale: se l'acqua è sufficientemente dissalata viene messa in funzione la valvola a tre vie che dirige l'acqua dolce verso i serbatoi. Se invece la sonda registra un grado di salinità troppo elevato (conduttività superiore a 1000 siemens), la valvola riverserà l'acqua prodotta in mare.
La quantità d'acqua potabile in corso di trattamento è controllata da un misuratore di flusso posto sul pannello di controllo. La produzione d'acqua dolce è possibile ad una temperatura pari a 25°C. Le prestazioni sono ridotte del 2,5 al 5% per °C ci fosso un calo della temperatura.

Le Membrane, componenti sensibili

Le membrane di osmosi

Le membrane di osmosi inversa devono essere mantenute con cura in quanto sono gli elementi sensibili del sistema d'osmosi inversa. Si consiglia di seguire le indicazioni fornite per non rischiare di danneggiarle e di invalidare la garanzia. La capacità di produzione di acqua potabile dei dissalatori è in funzione della temperatura dell'acqua di mare, stabilita nelle specifiche a 25°C e della sua zona di navigazione. La temperatura influisce quindi sulla capacità di trattamento delle membrane. Ogni grado sotto questa temperatura comporta una diminuzione del rendimento dal 2,5 al 5 %.

Temperature estreme :

Le membrane non devono essere esposte ad una temperatura inferieure a 0°C. La sovrapressione alla dilatazione causata dal gelo può provocare uno smembramento delle stesse e impedire la separazione del sale.
Le membrane non devono essere esposte neppure a temperatura superiore a 60°C, in quanto anche essa sulle membrane e influirà la separazione del sale.

Asciugatura della membrana:

Le membrane devono intingere in permanenza in uno liquido, che sia l'acqua di mare (provvisoriamente) o dell'acqua dolce oppure in una soluzione con del sterilizzante nel caso di non utilzzazione durabile (la durata del sterilizzante è di 6 mesi da rinnovare questo termine passato).

Condizioni d'utilizzazione:

Le diverse qualità e salinità dell'acqua di mare influiscono sulle membrane. Si raccomanda di non utilizzare questo sistema nei luoghi dove l'acqua è fangosa o inquinata. Per evitere l'incrostazione del filtro i danni alle membrane.
Tuttavia, se fosse necessario utilizzare il dissalatore in queste condizioni, l'utilizzo deve essere breve e appena è disponibile acqua di mare pulita, occorre pulirla ; fare funzionare il sistema senza pressione, con il regolatore impostato su pressione aperto per circa 30 minuti.

Dessalator®, ZI des 3 Moulins, 282 rue des Cistes, Bâtiment Euro 92, 06600 Antibes - Tél. +33 (0)4 93 95 04 55